• Gio
    15
    Gen
    2015

    ASSISTENZA FISCALE PER IL 2015 - COMUNICAZIONE DEI SOSTITUTI D'IMPOSTA Per i sostituti d'imposta, scade oggi il termine per effettuare la comunicazione ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati della disponibilità a prestare l'assistenza fiscale nel 2015.

  • Gio
    15
    Gen
    2015

    IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) - VERSAMENTO SALDO PER IL 2014 - RAVVEDIMENTO Scade oggi il termine per il versamento tardivo (entro 30 giorni dalla scadenza) della seconda rata (saldo) dell'imposta municipale propria (Imu) dovuta per il 2014.

  • Gio
    15
    Gen
    2015

    COMMERCIANTI AL MINUTO - REGISTRAZIONE CORRISPETTIVI Per i commercianti al minuto ed i soggetti ad essi assimilati, scade oggi il termine per effettuare la registrazione delle operazioni relative al mese di dicembre 2014 certificate mediante scontrino o ricevuta fiscale.

  • Gio
    15
    Gen
    2015

    FATTURAZIONE DIFFERITA Scade oggi il termine per effettuare l'emissione e la registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese di dicembre 2014 e risultanti da documenti di trasporto o di consegna.

  • Gio
    15
    Gen
    2015

    FATTURE DI IMPORTO INFERIORE A Euro 300 - DOCUMENTO RIEPILOGATIVO Scade oggi il termine per l'annotazione, con riferimento al mese di dicembre 2014, del documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore a Euro 300 emesse nel corso del mese di dicembre 2014.

  • Ven
    16
    Gen
    2015

    LIQUIDAZIONE E VERSAMENTO MENSILI Per i contribuenti Iva mensili scade oggi il termine per liquidare e versare l'imposta a debito dovuta per il mese di dicembre 2014 se superiore a Euro 25,82.

  • Ven
    16
    Gen
    2015

    DICHIARAZIONE D'INTENTO Entro oggi i contribuenti che si avvalgono della facoltà di effettuare acquisti senza applicazione dell'Iva (esportatori abituali) devono comunicare all'Agenzia delle Entrate i dati contenuti nelle dichiarazioni d'intento emesse. La dichiarazione, unitamente alla ricevuta di presentazione rilasciata dall'Agenzia delle Entrate, va consegnata al fornitore/prestatore, oppure in dogana. N.B. Fino all'11.2.2015, gli esportatori abituali possono consegnare o inviare la dichiarazione d'intento ai propri fornitori, secondo le modalità previgenti. Inoltre, il fornitore non deve verificare l'avvenuta presentazione della dichiarazione d'intento all'Agenzia delle Entrate.

  • Ven
    16
    Gen
    2015

    REDDITI DI LAVORO ED ALTRI - VERSAMENTO Per i sostituti d'imposta scade oggi il termine per versare le ritenute alla fonte operate nel mese di dicembre 2014 relative a redditi di lavoro dipendente e assimilati compresi i collaboratori coordinati e continuativi e a progetto (cod. trib. 1001, 1002, 1004, 1012), rendite avs (cod.trib. 1001), redditi di lavoro autonomo (cod. trib. 1040, anche per le associazioni sportive dilettantistiche), provvigioni relative a rapporti di commissione, agenzia, mediazione e rappresentanza di commercio (cod. trib. 1038), indennità per cessazione di rapporti di agenzia e collaborazione coordinata e continuativa (cod. trib. 1040), indennità per la perdita di avviamento commerciale (cod. trib. 1040), riscatti su polizze vita (cod. trib. 1050), contributi corrisposti da enti pubblici (cod. trib. 1045), premi e contributi corrisposti da Unire e Fise (cod. trib. 1051), indennità di esproprio ed occupazione di aree (cod. trib. 1052), redditi da utilizzazione di marchi ed opere dell'ingegno, ecc.

  • Ven
    16
    Gen
    2015

    REDDITI DI CAPITALE - VERSAMENTO Per i sostituti d'imposta scade oggi il termine per effettuare il versamento delle ritenute alla fonte operate nel mese di dicembre 2014 relative ad obbligazioni e titoli similari non soggetti ad imposta sostitutiva, interessi di obbligazioni ed altri titoli (codici tributo 1025, 1029, 1031, 1243, 1245), premi (ad es. lotterie) e vincite (cod. trib. 1046, 1047, 1048), cessioni di titoli (cod. trib. 1032) e valute estere (cod. trib. 1058), proventi indicati sulle cambiali (cod. trib. 1024), redditi di capitale diversi dai dividendi (cod. trib. 1030).

     

  • Ven
    16
    Gen
    2015

    REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE ED ASSIMILATI Per i sostituti d'imposta scade oggi il termine per versare l'addizionale regionale ed eventualmente l'addizionale comunale Irpef (ove deliberata) trattenute ai lavoratori dipendenti che hanno cessato il rapporto di lavoro nel mese di dicembre 2014 e ai quali nello stesso mese sono stati corrisposti l'ultima retribuzione, gli eventuali arretrati, ecc. o la relativa rata dovuta a seguito del conguaglio di fine anno. Codici tributo: 3802 addizionale regionale all'Irpef - sostituti d'imposta; 3848 addizionale comunale all'Irpef - sostituti d'imposta.

  • Ven
    16
    Gen
    2015

    IMPOSTA SOSTITUTIVA - DETASSAZIONE PREMI DI PRODUTTIVITA' Per i sostituti d'imposta scade oggi il termine per il versamento in via telematica dell'imposta sostitutiva sulle somme erogate ai dipendenti, nel mese precedente, in relazione a incrementi di produttività, innovazione ed efficienza legati all'andamento economico delle imprese.

  • Ven
    16
    Gen
    2015

    RITENUTE SUI DIVIDENDI - VERSAMENTO Scade oggi il termine per il versamento delle ritenute operate sui dividendi corrisposti nel quarto trimestre 2014, e delle ritenute sui dividendi in natura versate dai soci nello stesso periodo. Codici tributo: 1035: utili distribuiti da società (ritenute a titolo di acconto); 1036: utili distribuiti a persone fisiche non residenti o a società ed enti con sede legale e amministrativa estera.

  • Mar
    20
    Gen
    2015

    CONAI - DICHIARAZIONE MENSILE - LIQUIDAZIONE DEL CONTRIBUTO AMBIENTALE Per i produttori e gli importatori di imballaggi scade oggi il termine per  presentare la dichiarazione mensile relativa al mese di dicembre 2014, con l'elenco contenente il numero e la data di protocollo Iva attribuiti alle bolle doganali e per liquidare il contributo ambientale prelevato o dovuto per il mese di dicembre 2014 sulla base delle fatture emesse.

  • Lun
    26
    Gen
    2015

    SCAMBI INTRACOMUNITARI - ELENCHI INTRASTAT MENSILI Scade oggi il termine per la presentazione degli elenchi Intrastat relativi alle cessioni, agli acquisti e alle prestazioni di servizi intracomunitari effettuati nel mese di dicembre 2014 e nel quarto trimestre 2014 (ottobre, novembre, dicembre 2014).

  • Lun
    27
    Apr
    2015

    Sono tenuti all'adempimento gli operatori intracomunitari con obbligo mensile e trimestrale. NB la scadenza originaria è al 25/04 e slitta in quanto cade di giorno festivo. La presentazione avviene in via telematica.

  • Lun
    27
    Apr
    2015

    Termine per la trasmissione dei dati contributivi, relativi i compensi e le retribuzioni del mese precedente tramite il modello di denuncia telematica denominato "UNIEMENS". Sono tenuti all'adempimento i datori di lavoro. Per ogni singolo lavoratore è obbligatorio fornire oltre ai dati retributivi, anche i dati contributivi e assistenziali, compresi i dati relativi alle somme conguagliate, per esempio: assegni familiari, malattia, maternità, congedi parentali, cassa integrazione anche in relazione alla DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità). Vengono forniti i dati sull'accantonamento TFR e la scelta effettuata dal dipendente di lasciare il TFR in azienda o di trasferirlo a Fondo pensione, e in questo caso anche le misure compensative. L'UNIEMENS viene presentato entro l'ultimo giorno del mese successivo a quello di riferimento

  • Gio
    30
    Apr
    2015

    Scade oggi il termine per la presentazione in via telematica della dichiarazione annuale relativa ai rifiuti speciali, tossici e nocivi e materiali riutilizzabili – Modello unico di dichiarazione ambientale 2015 (Mud) riferito all’anno 2014.

  • Gio
    30
    Apr
    2015

     Per i soggetti Ires con esercizio non coincidente con l'anno solare per i quali aprile 2015 è l'undicesimo mese dell'esercizio sociale, scade oggi il termine per versare la seconda o unica rata di acconto Ires e la seconda o unica rata di acconto Irap.

  • Gio
    30
    Apr
    2015

    Ai sensi dell’art. 38-bis, co. 2, D.P.R. 633/1972, come sostituito dall’art. 13, D.Lgs. 175/2014, per i contribuenti Iva ammessi ai rimborsi trimestrali, scade oggi il termine per richiedere il rimborso/utilizzo in compensazione del credito Iva relativo al primo trimestre 2015 (gennaio, febbraio, marzo 2015) nelle ipotesi previste dall’art. 30, co. 2 e 3, D.P.R. 633/1972, come modif. dalla L. 190/2014. N.B. Con il Provv. Agenzia Entrate 20.3.2015 è stato approvato il nuovo Mod. Iva TR per la richiesta di rimborso o per l’utilizzo in compensazione orizzontale del credito Iva dei primi tre trimestri dell’anno. Il nuovo modello è stato approvato per adeguarne la struttura ed il contenuto alle novità introdotte dalla L. 190/2014, in particolare quelle previste per i soggetti tenuti all’applicazione del regime di scissione dei pagamenti di cui all’art. 17ter, D.P.R. 633/1972 , lo split payment, per le cessioni di beni e le prestazioni servizi effettuate nei confronti di enti pubblici, e quelle connesse all’estensione dell’applicazione del meccanismo del reverse charge anche alle prestazioni di servizi di pulizia, di demolizione, di installazione di impianti e di completamento relative ad edifici ed ai casi di inversione contabile per il settore energetico.

  • Gio
    30
    Apr
    2015

    Per i titolari di contratti di locazione ed affitto riguardanti immobili, scade oggi il termine per effettuare il versamento relativo a: cessioni, risoluzioni e proroghe anche tacite, con effetto dall’1.4.2015 e annualità di contratti pluriennali relativi ad immobili urbani successive alla prima, con inizio a partire dall’1.4.2015. N.B.: è stato approvato il nuovo Mod. RLI, da utilizzare, dal 3.2.2014, per la registrazione dei contratti di locazione e affitto di immobili e successivi adempimenti. Con il Mod. RLI è possibile richiedere la risoluzione dei contratti di locazione e affitto di immobili, nonché esercitare o revocare l’opzione per la cedolare secca. Il Mod. RLI va presentato in via telematica direttamente o tramite un intermediario abilitato. La presentazione telematica del modello può essere effettuata anche presso gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate da soggetti non obbligati alla registrazione telematica dei contratti di locazione e di affitto di immobili.

  • Gio
    30
    Apr
    2015

    Scade oggi il termine per l'invio, da parte delle case mandanti ai propri agenti e rappresentanti, del conto provvigioni e liquidazioni relativo al primo trimestre 2015 (gennaio, febbraio, marzo 2015).

  • Gio
    30
    Apr
    2015

    Termine ultimo per la rilevazione dei chilometri dall'apposito dispositivo esistente nel veicolo e annotazione sulla scheda carburanti (mensile o trimestrale). E' tenuto all'adempimento l'Intestatario del mezzo di trasporto utilizzato nell'esercizio di impresa. La scheda carburante deve essere istituita mensilmente o trimestralmente per ciascun veicolo a motore utilizzato nell'esercizio di impresa, arte o professione. In ogni caso, l'annotazione deve avvenire prima della registrazione della scheda carburanti nel registro previsto dall'art. 25 del DPR 633/1972 (registro acquisti).

  • Gio
    30
    Apr
    2015

    Ultimo giorno utile per la regolarizzazione, mediante ravvedimento, dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 aprile 2015 usufruendo della riduzione della sanzione in misura pari allo 0,2% per ogni giorno di ritardo sino al quattordicesimo. Sono tenuti all'adempimento i soggetti obbligati ai versamenti unitari. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica. Il ravvedimento comporta il versamento di sanzioni ridotte pari allo 0,2% per ogni giorno di ritardo (oltre agli interessi legali), a condizione che le violazioni oggetto della regolarizzazione non siano state già constatate e comunque non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento (inviti di comparizione, questionari, richiesta di documenti, ecc.) delle quali l'autore ed i soggetti solidalmente obbligati abbiano avuto formale conoscenza. Gli interessi, per i sostituti d'imposta, vanno cumulati all'imposta.

  • Ven
    15
    Mag
    2015

    Termine ultimo per la registrazione nel registro dei corrispettivi delle operazioni effettuate nel mese precedente per le quali sono stati rilasciati lo scontrino o la ricevuta fiscale. Sono tenuti all'adempimento i commercianti al minuto e i soggetti assimilati.

  • Ven
    15
    Mag
    2015

    Termine ultimo per registrare in un unico documento riepilogativo tutte le fatture emesse nel mese di aprile 2015, di importo inferiore a Euro 300,00. Sono tenuti all'adempimento i professionisti, le imprese e altri enti. Le fatture di valore inferiore ai 300,00 euro vanno entro oggi registrate nel relativo registro; Per le fatture emesse nel corso del mese, di importo inferiore ad euro 300,00 può essere annotato con riferimento a tale mese, in luogo di ciascuna, un documento riepilogativo nel quale devono essere indicati i numeri delle fatture cui si riferisce, l'ammontare complessivo imponibile delle operazioni e l'ammontare dell'imposta, distinti secondo l'aliquota applicata.

  • Ven
    15
    Mag
    2015

    Termine ultimo per l'emissione e la registrazione nel registro delle vendite o dei corrispettivi delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese precedente e risultanti da documenti di accompagnamento. La registrazione deve avvenire con riferimento al mese di effettuazione. Sono tenuti all'adempimento imprese ed esercenti arti e professioni soggetti ad IVA.

  • Ven
    15
    Mag
    2015

    Le associazioni sportive dilettantistiche con proventi commerciali nell'anno precedente fino a euro 250.000 devono annotare nel prospetto approvato con D.M. 11/02/1997, opportunamente integrato,  l'ammontare dei corrispettivi e dei proventi conseguiti nell'esercizio dell'attività commerciale, con riferimento al mese precedente. Sono tenute all'adempimento le associazioni sportive dilettantistiche di cui all'art. 25, comma 1 L. n. 133/1999 (comprese le associazioni senza scopo di lucro e le pro-loco) che hanno effettualo l'opzione al regime di cui all'art. 1 della L. 16/12/1991 n. 398.

     
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Scade oggi il termine per:
    - il versamento dei contributi INPS dovuti sulle retribuzioni dei dipendenti e dei dirigenti di competenza del mese precedente;
    - il versamento del contributo INPS , gestione separata, sui compensi corrisposti nel mese precedente a collaboratori coordinati e continuativi/a progetto e sulle provvigioni per vendite a domicilio, iscritti e non iscritti a forme di previdenza obbligatorie.
    Sono tenuti all'adempimento i datori di lavoro che abbiano corrisposto retribuzioni nel mese precedente e i committenti nel caso di contributi relativi alla gestione separata. NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. I contributi devono essere versati a mezzo modello F24 le cui causali indicano il tipo di contribuzione che si intende versare. Il modello F24 si utilizza per esporre le somme a debito o a credito delle aziende nei confronti di: Regioni, Ministero delle Finanze, Inail, Enpals, Inps. Pertanto, consente di utilizzare immediatamente i crediti maturati nel periodo compensandoli con i debiti alle diverse amministrazioni. I crediti nei confronti dell'Inps possono essere compensati entro un massimo di 12 mesi, oltre i quali il rimborso del credito residuo va richiesto alla sede competente. Il mancato versamento entro i termini previsti delle somme dovute a saldo delle denunce mensili presentate espone l'azienda, oltre alle conseguenze penali in tema di illecito, all'attivazione di un sistema di recupero coattivo del credito a mezzo notifica di avviso bonario e successiva cartolarizzazione del credito stesso.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per liquidazione e versamento dell'IVA relativa al 1° trimestre dell'anno. Sono tenute all'adempimento le Imprese in regime IVA trimestrale di cui all'articolo 74 D.P.R. 633/1972. NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica.
  • Lun
    18
    Mag
    2015

    Termine ultimo per il versamento delle ritenute sulle corresponsioni effettuate nel mese precedente relative a:
    - salari, stipendi, pensioni, ecc.;
    - prestazione fondi pensione;
    - mance dei croupiers;
    - emolumenti arretrati e redditi di lavoro dipendente corrisposti a eredi (escluso Tfr);
    - pensioni, vitalizi e indennità per la cessazione di cariche elettive;
    - compensi ai soci lavoratori di cooperative;
    - rendite vitalizie a tempo determinato;
    - compensi corrisposti da terzi a dipendenti per incarichi in relazione a tale qualità;
    - altri assegni periodici di cui all'art. 50, co. 1, lett. i, D.P.R. n. 917/1986;
    - indennità e gettoni di presenza per cariche elettive e per l'esercizio di funzioni pubbliche;
    - borse di studio e assegni corrisposti per fini di studio o addestramento professionale;
    - redditi di collaborazione coordinata e continuativa, amministratori, sindaci e revisori di società;
    - collaborazioni a giornali, riviste ecc.;
    - distributori a domicilio di giornali;
    - indennità di fine rapporto ed equipollenti.

    Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (articolo 23 D.P.R. n. 600/1973). NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica.

  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per il versamento delle ritenute sugli importi pagati nel mese solare precedente relativi a:
    - compensi di qualsiasi natura per prestazioni di lavoro autonomo abituale;
    - compensi per prestazioni occasionali (salvo che si tratti di compensi di importo inferiore a euro 25,82 corrisposti da enti non commerciali);
    - compensi corrisposti ad associati in partecipazione che apportano solo lavoro;
    - cessione di diritti d'autore da parte degli stessi autori o da parte di eredi o donatari;
    - diritti e opere dell'ingegno, ceduti da persone fisiche non imprenditori o professionisti che le hanno acquistate;
    - compensi a stranieri per prestazioni di lavoro autonomo in Italia;
    - compensi a stranieri per brevetti e diritti d'autore;
    - partecipazione agli utili dei fondatori di società di capitali;
    - compensi a sportivi professionisti per prestazioni di lavoro autonomo.
    Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (articolo 23 D.P.R. n. 600/1973). NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica per i titolari di partita IVA, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche per i non titolari di partita IVA.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per il versamento delle ritenute sugli importi pagati nel mese solare precedente relativi a:
    - provvigioni per prestazioni abituali di agenti, rappresentanti, mediatori, commissionari, procacciatori d'affari e per prestazioni occasionali;
    - provvigioni per prestazioni degli incaricati alle vendite a domicilio;
    - indennità per la cessazione di rapporti di agenzia;
    - indennità per la cessazione di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa.
    Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (articolo 23 D.P.R. n. 600/1973, salvo particolari soggetti esclusi - es. imprese agricole, agenzie di viaggio, ecc.). NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica per i titolari di partita IVA, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche per i non titolari di partita IVA.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per il versamento delle ritenute del 4% sulle corresponsioni effettuate nel mese precedente relative a prestazioni su contratti di appalto di opere o servizi effettuate nell'esercizio di impresa. Sono tenuti all'adempimento i condomini in qualità di sostituti d'imposta (articolo 23 D.P.R. n. 600/1973). NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24 presso Banche, Agenzie postali o Agenzi della riscossione.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Ultimo giorno utile per la regolarizzazione, mediante ravvedimento, dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 aprile 2015. Sono tenuti all'adempimento i soggetti obbligati ai versamenti unitari. NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica. Il ravvedimento comporta il versamento di sanzioni ridotte al 3% (oltre agli interessi legali), a condizione che le violazioni oggetto della regolarizzazione non siano state già constatate e comunque non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento (inviti di comparizione, questionari, richiesta di documenti, ecc.) delle quali l'autore ed i soggetti solidalmente obbligati abbiano avuto formale conoscenza. Gli interessi, per i sostituti d'imposta, vanno cumulati all'imposta.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per Liquidazione e versamento dell'IVA relativa al 1° trimestre. Sono tenuti all'adempimento imprese ed esercenti arti e professioni in regime IVA trimestrale. NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo.  Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica. Sull'importo dell'IVA sono dovuti gli interessi pari all'1%.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per liquidazione e versamento dell'IVA relativa al mese precedente, al netto dell'acconto versato. Sono tenuti all'adempimento Imprese ed esercenti arti e professioni in regime IVA mensile.
    NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per eseguire il versamento della II rata trimestrale del premio di autoliquidazione. Sono tenuti all'adempimento i datori di lavoro e i soggetti assicurati Inail. NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento è effettuabile mediante il modello di pagamento unificato Mod. F24 o il modello di pagamento F24 Enti Pubblici
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per il versamento dell'addizionale regionale all'IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente.
    Il versamento riguarda:
    - la rata relativa alle operazioni di conguaglio di fine anno;
    - l'intero importo trattenuto a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro.
    Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (articolo 23 D.P.R. n. 600/1973). NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica per i titolari di partita IVA, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche, per i non titolari di partita IVA.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per il versamento della rata dell'acconto sull'addizionale comunale all'IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente. Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (articolo 23 D.P.R. n. 600/1973). NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica.
  • Lun
    18
    Mag
    2015
    Termine ultimo per il versamento dell'addizionale comunale all'IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente.
    Il versamento riguarda:
    - la rata relativa alle operazioni di conguaglio di fine anno;
    - l'intero importo trattenuto a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro.
    Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (articolo 23 D.P.R. n. 600/1973). NB la scadenza originaria è al 16/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica per i titolari di partita IVA, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche per i non titolari di partita IVA.
  • Lun
    25
    Mag
    2015
    Termine ultimo per la presentazione degli elenchi Intrastat relativi al mese precedente. Sono tenuti all'adempimento gli operatori intracomunitari con obbligo mensile. La presentazione avviene esclusivamente in via telematica.
  • Gio
    25
    Giu
    2015
    Termine ultimo per l a presentazione della comunicazione (mod. RETI) contenente i dati per la fruizione dei vantaggi fiscali per le imprese appartenenti ad una rete d'impresa, relativamente al periodo d'imposta precedente. Sono tenuti all'adempimento le società di capitali ed enti equiparati appartenenti ad una delle reti d'impresa di cui all'art. 42 D.L. n. 78/2010. NB la scadenza originaria è al 23/05 e slitta in quanto cade di giorno festivo. La trasmissione avviene in via telematica utilizzando il prodotto di gestione denominato "AGEVOLAZIONERETI", reso disponibile gratuitamente dall'Agenzia delle entrate.