Gli incentivi fiscali per gli investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici ed emittenti televisive e radiofoniche locali sono stati introdotti con l’art.57-bis della cd “Manovrina 2017”.

I beneficiari sono le imprese e i lavoratori che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali. L’agevolazione spettante è inquadrata come credito d’imposta utilizzabile in compensazione a decorrere dall’anno 2018 previa istanza da presentare al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Gli investimenti rientranti nell’agevolazione sono quelli effettuati a partire dal 24.06.2017 il cui costo superi di almeno l’1% analogo investimento effettuato nell’esercizio 2016. La misura dell’incentivo è pari al 75% del maggior valore di investimenti effettuati (90% nel caso di micro-imprese, piccole/medie imprese e star-up innovative)

 

… per maggiori informazioni contattaci …